‘Chi l’ha visto?’ alla ricerca di Stefano Borri e Denise Pipitone

chi l'ha visto, tv, programmi tv, denise pipitone, stupro aquila,Stefano Borri , Piera Maggio  Su Rai 3 in prima serata un nuovo appuntamento con ‘Chi l’ha visto?’. Sei anni nella terra degli scomparsi: la famiglia non si arrende e vuole sapere che fine ha fatto Stefano. Impiegato al Comune di Roma, il pomeriggio del 22 febbraio del 2006 Stefano Borri esce di casa per andare ad una visita in ospedale ma svanisce nel buio. La sua macchina verrà ritrovata, lo stesso giorno, sul raccordo anulare di Roma con il bagagliaio aperto. Ma di Stefano nessuna traccia. “Chi l’ha visto?” non abbandona la sua ricerca.
Si parlerà anche di Denise Pipitone e dello stupro dell’Aquila.

Federica Sciarelli, la conduttrice e giornalista, cercherà di far luce sulla terribile storia della ragazza violentata e gettata a morire sulla neve, svoltasi davanti a una discoteca nell’Aquilano. La giovane, per fortuna, è stata trovata per caso dal proprietario della discoteca, e portata in salvo. Mentre la ragazza, ventunenne studentessa di ingegneria a L’Aquila, ha raccontato ai genitori che la volevano uccidere, il ragazzo ha detto agli inquirenti che era consenziente. Si cercano quindi testimonianze in grado di far luce sull’accaduto. si parlerà del caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazzara del Vallo. Pare, infatti, che per Piera Maggio vi siano novità.  Negli studi di Rai 3 arriverà la guardia giurata che girò con il cellulare il breve filmato di una bimba molto somigliante che era con dei rom.

‘Chi l’ha visto?’ alla ricerca di Stefano Borri e Denise Pipitoneultima modifica: 2012-02-29T10:09:18+01:00da deanna2011
Reposta per primo quest’articolo