La Vita che corre: riassunto seconda e ultima puntata

la vita che corre,riassunto seconda puntata la vita che corre,ultima puntata la vita che corre,barbara de rossi,Grande successo per la miniserie televisiva di Rai 1 “La vita che corre”, andata in onda lunedi 30 e martedi 31 Gennaio. Una tragedia che accomuna molte famiglie, un attimo di distrazione le cui conseguenze si ripercuotono per tutta la vita. Come spesso accade nella realtà, le famiglie, oltre al dolore per la perdita di un figlio, vengono a conoscenza di una realtà diversa dal loro immaginario.
Tornando all’ultima puntata della fiction, Luca viene minacciato da Garibaldi. Quest’ultimo vuole i soldi della cocaina presa da Andrea e gli fissa il termine ( 1 mese) per restituire 60 mila euro. Dopo aver annullato la lista nozze e incassato il ricavato e dopo aver consegnato la propria macchina a Garibaldi, non ha altre fonti per recuperare il denaro chiesto. Di fronte a ciò, Garibaldi gli offre altra droga da vendere e saldare il conto.

Intanto sul lato opposto Giuseppe Lampronti  fa rientro a casa e si accorge che la moglie ha contratto prestiti con la sorella ed è costretta a lavorare come domestica per mantenere la famiglia. Di fronte a questo imbarazzo decide di accettare la proposta fatta, precedentemente, dal Timperi di addossarsi la responsabilità dell’incidente. Tutto ciò al solo scopo di mantenersi un posto di lavoro presso la ditta, posto che sarà occupato momentaneamente dalla moglie Sonia.
In realtà il Timberi aveva ben altro da nascondere. Le revisioni dei suoi mezzi non erano fatte a regola e, se tutto questo veniva allo scoperto, avrebbe risposto lui stesso dell’invalidità di Giuseppe.
Intanto Sonia si reca in ditta per svolgere il suo lavoro non conoscendo l’accordo che c’era tra Giuseppe  e Timberi. La donna, però, scopre quando di irregolare c’è nella ditta di trasporti e avverte il marito.
Nel frattempo Luca prende la droga di Garibaldi e, con l’aiuto dell’infermiere, iniziano a spacciarla. L’infermiere, però, propone di tagliare la droga e farne uscire altre dosi e venderle. Purtroppo la droga non viene tagliata bene e viene messa in pericolo la vita di chi ne fa uso. Dopo questo ennesimo fallimento, insieme agli altri problemi sorti con la fidanzata, Luca decide  di raccontare tutta la verità ossia che era lui a guidare la moto e non Andrea; inoltre confessa che Andrea non era l’unico detentore della partita di droga rinvenuta sul luogo dell’incidente, ma che,insieme,  dovevano smistare i 2 kg di cocaina.
Dopo questa confessione, Luca perde il lavoro ma trova per la prima volta se stesso, assumendosi le responsabilità del suo operato. Cosi facendo ritrova l’amore di Simona, la donna che  che stava perdendo e dalla quale aspetta un figlio.

La Vita che corre: riassunto seconda e ultima puntataultima modifica: 2012-02-01T12:48:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo