Anche Chi l’ha visto si mobilita per i dispersi della nave Concordia

chi l'ha visto, nave concordia, programmi tv, dispersi concordia, isola giglio,Le telefonate tra il capitano Schettini e l’ufficiale di guardia costiera a fine articolo.

Anche il programma di Rai 3 ‘Chi l’ha visto?’ di questa sera si occuperà della tragedia del naufragio della nave da crociera Concordia. Si stanno freneticamente cercando i dispersi che sembra siano ancora 29. Tra questi vi sono Giuseppe Girolamo e Dayana Arlotti. Giuseppe è un musicista di 30 anni. Originario di Alberobello (in provincia di Bari), lavorava da un mese sulla nave Costa Concordia.

Quando è avvenuto l’impatto, Girolamo stava suonando in una delle sale ristorante. E’ stato visto da un collega nella scialuppa di salvataggio numero 1, da cui poi è stato fatto scendere, prima che fosse calata in mare. L’ultima volta che qualcuno lo ha visto si trovava sul ponte 4 o 5.
Dayana Arlotti è una bambina di 5 anni di Rimini. Era sulla Costa Concordia con il padre e la di lui fidanzata. La donna dice di averla visto la piccola per l’ultima volta durante l’evacuazione della nave. Un passeggero l’ha afferrata quando stava per finire in mare. Oltre alla bambina, anche il padre non risulta tra le persone che hanno toccato terra. Intanto si diffondono le telefonate intercorse tra il capitano Schettini e l’ufficile della guardia costiera, sconvolta dal comportamento dell’uomo, che senza tener conto della responsabilità di 4 mila vite umane, ha abbandonato il suo posto.

Ascolta la conversazione tra Schettini e l’ufficile di guardia costiera  telefonata 1telefonata 2

Anche Chi l’ha visto si mobilita per i dispersi della nave Concordiaultima modifica: 2012-01-18T02:29:00+01:00da deanna2011
Reposta per primo quest’articolo