Un amore e una vendetta: riassunto puntata del 9 Novembre

un amore e una vendetta,riassunto un amore e una vendetta,sintesi un amore e una vendetta,un amore e una vendetta puntata del 9 novembre,un amore e una vendetta puntata 9 11,È terminata  la sesta puntata della fiction Un amore e una vendetta. La storia si fa sempre più ingarbugliata. Molti ostacoli si interpongono tra Lorenzo e Laura. Vediamo insieme i tratti più salienti.
 Lorenzo è in prigione e c’è qualcuno che vuole eliminarlo: viene accoltellato e ferito. La sua unica forza è l’amore che prova per Laura. Solo pensando a lei riesce a superare i brutti momenti che sta passando.
All’esterno c’è la fedele Kadisha che cerca in tutti i modi di aiutarlo. Scopre che la foto di Betta con la bimba in braccio è solo un fotomontaggio.

Marco sempre più geloso, vuole capire chi è il Bermann e perché è entrato nella loro vita. Si intrufola sullo yatch per cercare qualche indizio ma qui trova kadisha. Per paura che rivela tutto, Marco aggredisce la giovane. Fortunatamente arriva Max che interviene aiutando la giovane. Dopo questo ulteriore gesto gentile, i due si lasciano trasportare dai sentimenti vivendo momenti d’intimità.
Laura,dopo aver visto Viola scendere dallo yatch di Lorenzo, gli chiede spiegazioni. La dottoressa rivela tutta la verità: cioè è stato il Bermann a pagarla per far nascere, in lei, i dubbi su Rosaspina.
Laura si reca in carcere e Lorenzo gli chiede di avere fiducia in lui: quando tutto sarà finito gli svelerà la sua identità.(è stata una delle scene più belle in assoluto)
Luca è invaso dai sensi di colpa per l’omicidio che ha commesso, Olga dopo aver avuto la conferma che è un assassino si allontana da lui.
Un altro duro colpo per Laura: scopre che Betta non è sua madre.
Lorenzo scappa dal carcere e si reca a casa di Andrea Belmonte(dove nessuno lo può trovare). Dà appuntamento a Laura per incontrarsi proprio in quell’appartamento. Quando sta per andare da Lorenzo, Laura incontra il padre e gli chiede spiegazioni sulla vera identità della madre. La giovane è furiosa e scoppia in una crisi isterica.Il Castellani, saputo della fuga di Lorenzo, da dei calmanti a Laura  impedendola  di andare all’appuntamento. A salvarla ci pensa Olga. Quest’ultima si accorge che Alberto tiene chiusa in casa Laura, e avverte Max e Kadisha. Mettono in atto un piano per far allontanare il Castellani da casa. Fatto ciò Lorenzo  si reca a casa di Laura, la prende  e  la porta via con sè.
Marco è fuori di sé:vuole uccidere Lorenzo; per far ciò chiede aiuto a Luca. Inizialmente i due si recano a casa di Damonte. Trovano dei messaggi : la loro fine è vicina. Alla visione di tutto ciò capiscono che lì c’era stato qualcuno e vanno via. A questo punto Luca è esausto. I sensi di colpa lo invadono. Si reca in chiesa, confessa tutto al prete e decide di costituirsi.
Vedendosi negato l’aiuto di Luca, Marco si rivolge a dei criminali. L’unico modo per intrappolare Lorenzo è rapire kadisha. Il piano funziona: Lorenzo viene contattato e ricattato dalla banda: se vuole rivedere la giovane deve recarsi in un posto indicato da loro. Lorenzo non immagina che è una trappola studiata per ucciderlo .
Luca comprende il piano di Marco: quando, quest’ultimo, punta la pistola e preme il grilletto verso Lorenzo, Luca gli si butta addosso facendolo da scudo. Ansimante sul corpo di Lorenzo,  Luca gli  chiede perdono e lo chiama con il suo vero nome: Andrea.

Un amore e una vendetta: riassunto puntata del 9 Novembreultima modifica: 2011-11-10T06:59:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo